Ciao amici, anche voi adorate i panini e gli hamburger? Ecco una ricetta facile facile:

Noi abbiamo soprannominato la nostra piccola Alice “Poldo”, proprio perché divorerebbe panini ad ogni pasto ed è per questo che ho pensato di provare a fare il pane per hamburger in casa, in modo da renderlo più salutare e, sicuramente, ancor più gustoso.

Ho scoperto questa ricetta sul bellissimo sito Ricette Bimby by Nea e l’ho leggermente adattata alle nostre esigenze.

Si tratta davvero di una ricetta semplicissima ed il risultato finale garantisce ottime soddisfazioni, provare per credere!

Ingredienti ( per circa 8 panini):

  • 180 ml di acqua tiepida
  • 30 gr di margarina (o burro)
  • 1 uovo intero
  • 40 gr di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale
  • 450 gr di farina 00
  • un cubetto di lievito di birra (o una bustina di lievito di birra istantaneo)
  • semini di sesamo per la copertura

Procedimento:

Se si usa il cubetto di lievito è consigliabile scioglierlo nella dose di acqua tiepida indicata.

Unire tutti gli ingredienti e lavorarli fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.

Va benissimo lavorare l’impasto con un robot da cucina.

Se usate il bimby potete impostarlo per 3 minutivelocità spiga.

L’impasto ottenuto deve risultare un po’ appiccicoso, per lavorarlo con le mani più comodamente si può usare un po’ di farina e renderlo così più compatto.

Riporre l’impasto in un contenitore leggermente unto d’olio, coprire con uno strato di pellicola trasparente e lasciar lievitare per almeno 2 ore.

Formare a questo punto i panini e disporli su una teglia, guarnendoli con i semi di sesamo nella parte superiore.

img_0827

Lasciar lievitare i panini per un’altra ora circa.

Cuocere i panini in forno preriscaldato a 200° per 10-15 minuti circa. Saranno pronti quando avranno un bel colore dorato e quando nella vostra casa si sprigionerà un buonissimo profumo.

img_0842

Far raffreddare i panini e farcirli a piacere.

img_0839

Spero che questo breve post sia stato di spunto per alcuni di voi, nel caso, se vi va fatemelo sapere. Nel frattempo vi abbraccio forte e…buon appetito!