Ciao amici! Il 10 maggio si avvicina…

Sinceramente non amo molto le feste “preconfezionate” come San Valentino, la Festa del Papà o simili…non tanto per una questione legata al consumismo, quanto perché ritengo che siano occasioni molto dolorose per coloro che hanno perso i propri cari e in queste ricorrenze avvertono con maggior intensità il dolore della loro perdita.

L’unico valore aggiunto che riesco a trovare in feste come questa è data dal fatto che ci portano a fermare un attimo  il ritmo della nostra quotidianità e dedicarci a chi amiamo con maggiore intensità, a stringerlo più forte al cuore e riflettere sull’importanza che questa persona ha nella nostra vita.

Ecco perché al regalo materiale ho sempre preferito un’emozione e proprio a questo tipo di dono voglio dedicare il mio articolo di oggi, per suggerire anche a voi una tipologia diversa di regalo da offrire alla vostra mamma o da regalare a voi stesse, in quanto mamme.

I regali che vi propongo non sono oggetti, ma esperienze, tempo di qualità da vivere insieme a chi si ama, quel tempo che non sempre, travolti dai mille impegni quotidiani riusciamo a ritagliarci.

Io stessa ho con la mia mamma un rapporto molto bello, la sento ogni giorno, ci vediamo spesso, è il mio punto di riferimento, la mia migliore amica, il mio tutto, molte volte penso a quanto mi piacerebbe trascorrere più tempo di qualità con lei, ma gli impegni quotidiani talvolta ce lo impediscono, ecco perché il regalo più bello che le ho fatto e che mi sono fatta è stato un pomeriggio di relax in un centro benessere vicino a casa nostra. Non siamo andate in capo al mondo, non le ho regalato una costosissima borsa firmata (che non potrei permettermi), eppure sono state due ore meravigliose, fatte di risate, riposo e coccole.

Ho pensato ad alcune idee da suggerire qui sul mio blog  per chi, come me, ama regalare un’emozione, piuttosto che un oggetto.

Queste idee sono pensate per tutte le tasche e spaziano da regali a costo zero o quasi, fino a doni di un certo valore economico.

Ecco, quindi, due liste, la prima è dedicata alle idee regalo per le vostre mamme, la seconda lista è data da un insieme di spunti su attività che potreste invece regalarvi o farvi regalare in qualità di mamme, per trascorrere una giornata in totale armonia e complicità con la vostra famiglia e, perché no, tornare un po’ bambine!

1. Per le nostre mamme:

un pomeriggio di bellezza da condividere in una Spa o dal parrucchiere, dall’estetista o in profumeria a farsi truccare e inebriarsi di fragranze buonissime

un pomeriggio culturale, da trascorrere in un museo, ad una mostra, al cinema oppure in libreria a curiosare tra tanti titoli interessanti. Un’idea carina potrebbe essere un abbonamento a teatro, per avere così un appuntamento fisso insieme, con la cultura e il divertimento

un pomeriggio di shopping “mamma- figlia”, magari in uno di quei centri commerciali da noi tanto amati, nei quali capita di dover letteralmente trascinare nostri compagni o mariti….mi vengono in mente posti tipo Ikea, Viridea, Maisons du Monde e simili

un aperitivo in centro, un apericena o una degustazione di prodotti tipici o di vini di qualità in una vineria o in un agriturismo. Se voi e la vostra mamma siete appassionate di cucina un’idea regalo simpatica potrebbe essere, inoltre, l’iscrizione ad un corso di cucina da frequentare insieme

– un pomeriggio di sport, magari all’aria aperta, come un giro in bicicletta, una lezione prova in palestra, una nuotata in piscina. Anche in questo caso un’idea regalo interessante potrebbe essere l’iscrizione ad un’attività sportiva che piaccia ad entrambe, per avere un appuntamento fisso con lo sport e il divertimento

una giornata ai mercatini, alla scoperta di esposizioni di antiquariato e di occasioni imperdibili

2. Per noi, mamme, e per i nostri bambini:

una passeggiata nei boschi ed un picnic immersi  nella natura, con coperte, pallone, panini e spensieratezza

– se il vostro bebè è ancora piccolino un regalo meraviglioso da farvi è sicuramente il corso di acquaticità mamma-bimbo. A mio avviso, insieme al corso di massaggio infantile è una delle esperienze più belle e dolci che esistano. Vi troverete immerse in una piscina di acqua gradevolmente calda e nuoterete abbracciate al vostro bambino, vi sorprenderete di come sia naturale e fisiologico per lui/lei il rapporto con l’acqua e sarà un’esperienza davvero entusiasmante

un pomeriggio in agrigelateria, per assaporare un buonissimo gelato e incontrare gli animali della fattoria

un laboratorio didattico per famiglie. Sono sempre più numerosi i musei che organizzano occasioni culturali molto interessanti per far vivere alle famiglie momenti di arricchimento e intrattenimento culturale. Basta cercare sul sito on-line di ogni museo per prendere visione degli appuntamenti e delle date

un pomeriggio all’osservatorio astronomico: per i bambini sarà un’esperienza magica e per i genitori sarà davvero splendido vedere gli occhi dei propri bambini riempirsi di meraviglia….

gita in un parco a tema...ammettiamolo, dai, che non aspettiamo altro che la richiesta da parte dei nostri bimbi, per avere la “scusa” di visitare un parco a tema…il fatto è che lo stupore, il gioco e le favole non hanno età. Visitare un parco a tema è come tornare un po’ bambini, un’esperienza magica, secondo me, per una mamma è uno dei regali più belli! A tale proposito vi lascio il link agli articoli che ho dedicato alla nostra visita allo splendido parco di Leolandia e al suo nuovo spazio dedicato al Mondo di Peppa Pig

un pomeriggio in fattoria didattica. Si tratta di un’occasione unica per conoscere gli animali ed entrare a contatto con l’agricoltura biologica. Potete trovare on-line numerosi portali che elencano le diverse fattorie didattiche presenti  in Italia

un pomeriggio al cinema o a teatro. Anche in questo caso su internet si trovano facilmente i riferimenti dei posti nei quali potete assistere a teatrini o proiezione di film concepiti e realizzati per i più piccini. Stratta di un’occasione simpatica per passare il tempo insieme in allegria

una gita con destinazione …a sorpresa.. e qui l’invito a liberare la fantasia è rivolto ai mariti o compagni! A tutte le mamme piacciono le sorprese!

Spero che queste piccole idee possano esservi state in qualche modo di aiuto o di spunto, nel caso, fatemelo sapere!

Un abbraccio forte forte!