Ciao amici, prosegue la rubrica dedicata alle idee regalo per questo Natale. Il tema di oggi è la Linea del 20

Di cosa si tratta?

Di uno strumento molto utile per apprendere i numeri e il calcolo nella scuola primaria e durante le attività di preparazione svolte nella scuola dell’infanzia. Permette di familiarizzare visivamente con i numeri, attraverso il metodo analogico e consente di svolgere le prime addizioni e sottrazioni in modo autonomo, divertente e intuitivo

la Linea del 20 è l’unico strumento che insegna a “calcolare senza contare”. Consiste in uno splendido metodo che consente di apprendere divertendosi e senza fatica. La Linea del 20 sviluppa, infatti, il calcolo mentale, superando il conteggio e il nozionismo classico

Cos’è il metodo analogico?

Consiste in un modo molto naturale e intuitivo di apprendere, attraverso analogie e associazioni spontanee e/o guidate, che i bambini mettono in atto in maniera spesso istintiva, ma certamente efficace

Per quale età viene consigliata la Linea del 20?

La Linea del 20 è adatta ai bambini in età prescolare, dalla scuola dell’infanzia, fino al primo biennio della scuola primaria. Per esperienza diretta posso dirvi che i bambini la considerano un gioco divertente e non un noioso strumento scolastico

Dove si può acquistare?

Il sito web del Metodo Analogico di Camillo Bortolato è una fonte preziosissima di informazioni, in grado di aprire un vero e proprio mondo su questa metodologia didattica. Qui potrete scoprirne la teoria, i riferimenti bibliografici e i contributi video. Sul sito c’è una sezione “Shop” sul quale si possono effettuare acquisti di materiale, sia come privato, che come scuola.

Inoltre la Linea del 20 e altri strumenti relativi al metodo analogico sono acquistabili anche su Amazon,  seguendo questo link. Il prezzo si aggira intorno ai 12 euro, comprensivi di libro e strumento.

Con molte probabilità potrete reperire la Linea del 20 anche presso le librerie più fornite e i centri giochi educativi

E per i bambini più grandi?

Per loro esistono le versioni successive, tra cui la linea del 100, la linea del 100 e  tantissime altre idee, come “imparare le tabelline con il metodo analogico“, lo strumento per imparare le equivalenze, i meravigliosi cartelloni murali, come, ad esempio, la Casa del 1000 o il Kit di Grammatica.

Schermata 2017-12-11 alle 15.21.16

Credo fermamente nell’importanza del gioco per sviluppare apprendimento significativi, d’altra parte non esiste miglior apprendimento, di quello che genera entusiasmo.

Spero che questo post sia stato di spunto per alcuni di voi, in tal caso, se vi va, fatemelo sapere!

Nel frattempo vi abbraccio forte forte, alla prossima!!!!