Ciao amici, avete voglia di qualcosa di dolce da preparare al volo? Ecco un suggerimento per fare dei biscotti facilissimi al cioccolato.

L’idea mi è venuta una sera, quando, aprendo il frigo, mi sono accorta di avere un rotolo di pasta frolla abbandonato da tempo, che si avvicinava pericolosamente alla data di scadenza.

Era una di quelle sere in cui la mia energia vitale rasentava il livello dello zero assoluto, avevo solo voglia di mettermi il pigiama e andare a dormire, il pensiero di preparare un dolce elaborato viaggiava anni luce dalla mia mente…

Per non sprecare la pasta frolla che avevo in frigo ho pensato di fare una prova della serie “o la va o la spacca” e il risultato è stato davvero carino, quindi ho deciso di condividerlo con voi, amici miei carissimi.

Si tratta di un dolce “ignorante”, senza grosse pretese, ma dal risultato sorprendente: piccoli biscotti dal taglio asimmetrico, croccanti e corposi, con un ripieno goloso di cioccolato.

Sono buoni mangiati così, ma ancor di più se inzuppati nel caffè o nel latte.

Gli ingredienti che servono sono soltanto due:

– un rotolo di pasta frolla

– una tavoletta di cioccolato (io ho usato il fondente nero)

Procedimento, semplicissimo:

Srotolare la pasta frolla, inserire al suo centro la tavoletta di cioccolato intera e richiudere il tutto, dandole la forma di un panetto

Infornare in forno statico, preriscaldato a 180° e cuocere per 20 minuti circa

Quando la pasta frolla si colora di un bel giallo ambrato e nella cucina si diffonde un buon sapore di biscotti, allora è giunto il momento di tirare fuori il tutto

Una volta raffreddato il panetto, tagliare a striscioline, ottenendo dei buonissimi biscotti ripieni di cioccolato!

IMG_8165                      IMG_2463

Per un tocco di colore e di dolcezza in più: una spolverata di zucchero a velo

Un abbraccio forte forte e alla prossima!!!!

IMG_2850