Ciao amici, ho da poco caricato sul canale YouTube di Mamma con Me un nuovo video, registrato insieme alle piccole pesti.

Si tratta di un tutorial semiserio che mostra come decorare in modo facile e divertente le pigne per trasformarle in decorazioni natalizie.

Le pigne natalizie si prestano benissimo come decoro per l’albero di Natale, per un centrotavola delle feste, come chiudi pacco o come elemento colorato da inserire nei cesti-dono autoprodotti.

Tra l’altro ne ho viste di simili in commercio, vendute a circa 50 centesimi l’una! Queste sono invece a costo zero, basta fare una passeggiata nel bosco per raccoglierle, portarle a casa e  lavorare di fantasia!

Decorarle è semplicissimo, noi abbiamo usato i colori a tempera che utilizziamo solitamente per fare pittura.

IMG_0614

Per aiutarci nel sostenerle abbiamo usato un portauovo e, una volta colorate, a tempera ancora bagnata, le abbiamo coperte con una pioggia di finissimi brillantini colorati (io li ho acquistati dal Tiger per 2 euro la confezione di 8 barattolini)

IMG_0615

Una volta asciugate, ho fissato ulteriormente i brillantini e lucidato alcune parti delle pigne con un top coat trasparente ed uno glitterato. Questa operazione non è strettamente necessaria, diciamo che il finish rimane più lucido e, dato che io avevo due top coat che da tempo non usavo più ho pensato di riciclarli in questa maniera.

IMG_0619

Spero davvero che questa piccola idea possa essere di spunto per alcuni di voi, nel caso, se vi va fatemelo sapere tra i commenti.

Vi abbraccio forte, alla prossima!!!!!