Ciao amici, la magica notte delle zucche si sta avvicinando e non potevo non pubblicare anche questa volta un articolo sul mio blog.

IMG_8824

Gli anni scorsi ho condiviso con voi alcuni spunti culturali sulla festa di Halloween e la filastrocca delle streghe, che vi lascio qui.

Ho anche pubblicato alcune delle nostre portate del menù mostruoso e la scelta degli abiti per i miei bambini, se siete curiosi vi lascio qui il link.

Oggi vorrei spiegare perché amiamo così follemente Halloween.

Sento spesso parlare in termini critici di questi festeggiamenti e ne capisco le ragioni, ma vi assicuro che ci sono altrettanti motivi per apprezzare questa festa e per viverla in maniera giocosa con i propri cari. Ecco allora la lista dei nostri perché….siete pronti?

Ci piace Halloween perché:

1 Ci aiuta ad esorcizzare le paure: la nostra festa e le decorazioni che utilizziamo tendono a spalancare un immaginario fatto di mostri e streghe goffi e buffi, colorati e sorridenti. Lo scopo è quello di esorcizzare le paure insite che i bambini hanno del buio e dei fantasmi

2. Si decora la casa in modo un po’ pazzo: noi amiamo decorare la casa a tema, in base alle diverse stagioni, ci piace dare ai nostri spazi volti sempre nuovi, in accordo con le caratteristiche dei periodi che ci troviamo a vivere. Decorare la casa con zucche luminose, ragnetti colorati, scheletri e streghe… è un divertimento che non ha prezzo, sembra di trasformare la casa in un piccolo set cinematografico e il divertimento è assicurato

3. Si festeggia con gli amici: sarà che per noi ogni occasione è buona per fare festa ( poi, perché non dovrebbe esserlo?) ma Halloween è un favoloso pretesto per festeggiare con gli amici, rompere le scatole ai vicini di casa con il tradizionale “dolcetto o scherzetto” e poi, vuoi mettere il divertimento di preparare per gli amici un favoloso menù stregato?

4. Stimola la nostra creatività: la preparazione della festa implica la realizzazione di piccole opere creative, dai pipistrelli porta dolcetti in cartoncino, alla mitica zucca intagliata. Ormai è per noi una tradizione, non esiste Halloween senza la zucca da intagliare. I bambini ne vanno matti, partecipano, la disegnano, mi aiutano a scavarla e a togliere tutti i semini, il tutto con musica paurosa di sottofondo 🙂

5. Ci si traveste: bellissimo trasformarsi per una sera in strega, dracula o fantasma, è stupendo, almeno per una sera, poter tornare un po’ bambini!

6. Ci apre la mente: raccontare Halloween e la sua tradizione permette un confronto con altre culture, magari diverse dalla nostra, ma sempre estremamente affascinanti.

Sono tante le motivazioni che ci portano ad amare la festa di Halloween, una ricorrenza che ci regala quell’occasione in più per uscire dagli schemi e per vivere emozioni da ricordare.

Se vi va di condividere anche le vostre motivazioni, scrivetele qui sotto fra i commenti o in privato, sarò felicissima di leggerle!

Nel frattempo vi abbraccio forte forte e… alla prossima!

IMG_8452      IMG_8851     IMG_8842